Autogratificazione del pene

  1. Twitta su Twitter Molti la conoscono, pochi o poche ne parlano.
  2. Il sesso come cura in teoria Il sesso come cura in pratica La chirurgia sessuale La religione come educazione sessuale L'educazione sessuale per i bambini L'educazione sessuale per i medici Il sesso e lo stato Il sesso su ricetta a Lynn Prefazione Nei secoli passati, quando la gente parlava di "dottori", era più probabile che pensasse ai preti che non ai clinici.
  3. Masturbazione femminile: fra mito e realtà · Cultura Emotiva

Una malattia da curare o da compatire, insomma. Tutti i primati praticano atti di autoerotismo, sia le scimmie antropomorfe che quelle più piccole, sia i maschi che le femmine, usando le mani, la bocca, i piedi prensili, le code prensili nel caso di scimmie del nuovo mondo o anche oggetti.

autogratificazione del pene erezioni e infertilità

I bonobo in questo sono ovviamente maestri, autogratificazione del pene che per loro il sesso è alla base di tutti i rapporti sociali ancora più che per noi. Compie rapidi movimenti con le dita nella vulva per circa un minuto.

autogratificazione del pene cattiva erezione a quale dottore andare

Non autogratificazione del pene dire niente dalla sua faccia, ma deve avere effetti piacevoli, altrimenti perchè mai dovrebbe farlo? Per gli animali dotati di zampe anteriori più o meno prensili il gesto è scontato e spesso, o almeno per quel che ne sappiamo, legato alla cattività o a frustrazione sessuale per impossibilità o anche non volontà, come nel caso di Puist di accoppiarsi.

Il portale dell'evoluzione

Ma neanche per idea! Non mi è chiaro anatomicamente come autogratificazione del pene organizzino le femmine, ma pare sia un comportamento registrato.

La masturbazione non aumentare il pene e lerezione tuttavia esclusiva dei mammiferi.

autogratificazione del pene quanti anni ha lerezione mattutina

I pappagalli in cattività ad esempio si masturbano quando sono in estro utilizzando giocattoli, strofinandosi contro la gabbia o contro i loro umani favoriti.

Persino le placide tartarughe si masturbano, questo video mi ha lasciata senza parole.

Gli animali e il sesso fai-da-te

Ma che significato etologico ed evolutivo ha la masturbazione? Tutto sommato è un grande spreco di energie per ambo i sessi e di risorse per i maschisi direbbe del tutto a vuoto, eppure il comportamento non solo si è mantenuto nel tempo ma sembra si sia diffuso nello spazio.

Molte teorie sono state proposte in un tentativo di spiegazione.

Nella teoria del complesso edipico negativo, il bambino, prova invidia per la femminilità e la sua capacità generativa. Scrive, infatti, che sorge nella primissima infanzia e che la prima forma di invidia è rivolta proprio al seno, fonte di nutrimento. La klein fa una netta distinzione tra gelosia, invidia e bramosia. Per questo motivo la coscienza che si irrigidisce in posizioni patriarcali proietta il male nel femminile come potenza assoluta di vita e di morte.

Gli spermatozoi sono cellule delicate che vivono poco. Ed ecco che man mano che vengono prodotti i nuovi gli spermatozoi più vecchi trovano la loro strada verso il mondo esterno dove non possono fare danno. Sarebbe insomma un meccanismo evolutivo per far sopravvivere lo spermatozoo più adatto.

\

Secondo me la spiegazione è abbastanza più semplice. Anno: il lontano James Olds e Peter Milner sono due neurofisiologi che studiano la formazione reticolare del cervello grazie alla stimolazione da elettrodi impiantati nel cervello delle cavie.

La povera bestia arrivava al punto di ignorare il cibo per continuare a ricevere lo stimolo, se messo di fronte ad una scelta, anche dopo un digiuno prolungato.

autogratificazione del pene spasmi del pene

Fu allora costruita per il topo una levetta in modo che schiacciandola fosse in grado di autoprocurarsi quel particolare stimolo. Gli orgasmi, a loro volta, sono un buon sistema per garantire che un animale spenda energia per accoppiarsi tramite la ricompensa del piacere: se non si prova piacere perchè mai si dovrebbe andare incontro a tutti gli sconforti del sesso?

Per fortuna direi che hanno anche altre priorità come sopravvivere.