Frenuloplastica

Dopo lerezione dellanestesia

    Tweet Dal momento che il paziente viene affidato al personale di sala operatoria non verrà perso di vista un solo attimo dagli infermieri e dall'anestesista fino al suo ritorno a letto, dopo l'intervento.

    dopo lerezione dellanestesia

    Il paziente viene preparato in sala preparazione dagli infermieri che provvedono a sistemare l'agocannula in una vena del braccio per poter iniziare l'infusione di liquidi ed eventuale terapia antibiotica; il paziente viene monitorizzato per valutare i parametri emodinamici pressione arteriosa, frequenza pene come un barile. Durante l'intervento chirurgico In anestesia generale Dopo che l'anestesia è stata avviata verrà somministrato costantemente un gas anestetico o un farmaco endovenoso ed altre medicine in maniera da tenere il paziente adeguatamente anestetizzato per tutto l'intervento chirurgico.

    La respirazione del paziente viene garantita da una macchina automatica attraverso il tubo posizionato in trachea.

    dopo lerezione dellanestesia

    Questo tubo viene tolto appena il paziente è sveglio. Altri apparecchi, intanto, controllano il cuore, la pressione sanguigna e l'ossigenazione. Finita l'operazione il paziente viene osservato in sala risveglio, fino al recupero completo, prima di essere inviato in reparto.

    dopo lerezione dellanestesia

    In anestesia loco-regionale Appena l'anestesia è completa il paziente viene sistemato sul tavolo operatorio. Egli avvertirà intorpidimento e formicolio nella zona anestetizzata.

    Verranno controllati i parametri emodinamici: il cuore, la pressione e l'ossigenazione in modo che l'anestesista possa seguire passo a passo le condizioni del paziente. Infatti mentre il chirurgo opera l'anestesista è occupato a valutare l'andamento dell'anestesia, le condizioni dei vari organi del paziente; l'anestesista sarà sempre accanto al paziente e potrà anche parlargli, se necessario, per confortarlo e rassicurarlo.

    dopo lerezione dellanestesia

    Il paziente potrà sentire i suoni degli apparecchi normalmente funzionanti in sala. In ogni caso nelle operazioni lunghe dopo lerezione dellanestesia paziente vengono somministrati dei tranquillanti, in modo che egli goda di un certo distacco dall'ambiente che lo circonda ed abbia la sensazione che il "tempo voli".

    dopo lerezione dellanestesia

    Dopo l'intervento chirurgico Dopo l'intervento chirurgico con anestesia loco-regionale Il paziente viene sistemato nella sala di risveglio per un breve periodo di osservazione. Quando il dopo lerezione dellanestesia è in condizioni stabili e soddisfacenti viene inviato al reparto di provenienza.

    Il dolore della ferita chirurgica potrà comparire tardivamente.

    dopo lerezione dellanestesia

    Se necessario verranno somministrati farmaci analgesici all'occorrenza.