Select your language

Il pene di zhirinovsky. Putin, la libertà o la sicurezza?

    il pene di zhirinovsky

    Per approfondire: Usa e Russia, la guerra dei diplomatici Approvata dalla Duma in terza lettura il 29 giugno scorso e firmata dal Presidente Putin il 7 luglio, parte di questi emendamenti sono entrati in vigore già in data 20 lugliocioè due settimane dopo la pubblicazione della legge, sebbene il resto degli emendamenti riguardanti la registrazione dei contenuti trasmessi attraverso telefoni cellulari e internet avranno effetto a partire dal primo luglio Edward Snowden, ex collaboratore dei servizi di sicurezza americani, il pene di zhirinovsky rifugiato politico a Mosca, ha constatato i costi della legge in 33 miliardi di dollari, oltre ad un tweet al vetriolo in cui sostiene che si tratti di un giorno buio per la Russia, in quanto è stata approvata una legge che viola il buonsenso.

    La legge ha ricevuto anche delle aspre critiche dal Ministro delle Telecomunicazioni Nikolay Nikiforovil quale ha aggiunto che in autunno proporrà degli emendamenti ulteriori alla stessa legge.

    il pene di zhirinovsky

    Tale riforma ricorda per grandi linee il Patriot Act americano, approvato il 25 ottobre e che in maniera più subdola si insinua nella vita delle persone, con in aggiunta la facoltà da parte delle forze di sicurezza e di polizia di poter condurre indagini a carico dei cittadini americani senza che vi sia un il pene di zhirinovsky dipendenza dellerezione dalla postura autorizzazione da parte di un giudice, o neanche un avviso di garanzia.

    Insomma, Liberi perché Sicuri, o Sicuri perché Liberi?

    il pene di zhirinovsky