Balenottera Azzurra – più grande del mondo

Pene argentino anatra lago, L'esplosione del pene di anatra

    Strana anche nelle sue sfaccettature più piccanti, quelle che riguardano corteggiamento, accoppiamento e riproduzione.

    Una pompa a vuoto aiuta per lerezione

    Il pene è una struttura evoluta tipica dei mammiferi, nei quali le dimensioni sono ultravariabili: dai circa 5 metri per kg della balenottera azzurra, Balaenoptera musculus, fino ai 2 millimetri di alcuni piccoli roditori, come criceti e topi ragno.

    Nei rettili, come negli squali, ad esempio, si deve parlare di emipeni, delle strutture non omologhe al pene situate nella parte posteriore della cloaca.

    Questi organi riproduttivi sono spesso dotati di ganci e spine, nei varani troviamo addirittura strutture calcificate.

    bobina sul pene

    Dei veri e propri membri corazzati. Strano ma vero, molti non possiedono nemmeno un organo riproduttore esterno, ciononostante possono vantare dimensioni veramente ragguardevoli in proporzione al loro corpo.

    da cui testicolo unerezione

    Le forme affusolate e pene argentino anatra lago cavatappi di questo membro servono ad ancorarsi alla partner, in modo da iniettare in modo rapidissimo gli spermi visto che i rapporti negli uccelli possono durare solamente mezzo secondo.

    Sapendo questo forse ora vi preoccuperete meno delle vostre performance sessuali.

    Tra questi avrete sicuramente visto almeno una volta nella vita i balani, o denti di cane. Pene animali.

    • Erezione senza fantasie
    • A un ragazzo piace quando il suo pene
    • Quali pillole bere per far stare il pene
    • A lasciarci senza parole sono anche i loro organi riproduttivi, in particolare quelli maschili che possono avere forme e dimensioni bizzarre ai nostri occhi.
    • Elasticità del pene
    • Twitter Snap Ci sono poche specie di uccelli che hanno il pene.
    • Lo ha scoperto Patricia Brennan del Mount Holyoke College di South Hadley Massachusetts, Stati Uniti insieme ai suoi colleghi, con una ricerca durata un paio di anni i cui risultati sono stati da poco pubblicati sulla rivista scientifica The Auk: Ornithological Advances.
    • I 10 peni più grandi e strani del mondo animale