Disfunzione erettile: quali sono le cause?

Perché può esserci una cattiva erezione, Disfunzione erettile: quali sono le cause? - Paginemediche

    tutti gli interventi di ingrandimento del pene come viene trattata lerezione rapida?

    Alla base di un deficit erettivo possono esserci patologie organiche ormonali, gonadiche, ecc. Componenti organiche Uno dei principali problemi quando si affronta una disfunzione erettile è il comprendere se si tratti di difficoltà di erezione psicogena o di cause organiche.

    Il termine disfunzione erettile è più corretto del termine impotenza, proprio perché definisce più precisamente la natura di questa disfunzione sessuale. Una normale Erezione implica una corretta funzione integrata dei sistemi nervoso, circolatorio ed endocrino. I disturbi erettili sono molto diffusi, secondo alcune stime sono milioni gli uomini che ne sono colpiti nel mondo.

    In questi casi, una terapia psicologica è comunque indicata per risolvere la componente psicologica e relazionale del problema. Componenti psicogene La componente psicologica legata a problematiche di coppia, insicurezze, inadeguatezze… ha generalmente una comparsa improvvisa ed è più prevalente in giovane età.

    erezione nellutero pene nel ritardo

    Questo tipo di deficit è più spesso transitorio nel tempo e relativo, cioè legato ad alcune situazioni sessuali ma non ad altre. Un fattore prognostico positivo è la capacità della coppia di riuscire ad inquadrare in modo realistico e non perché può esserci una cattiva erezione la situazione; se la coppia regge ed è in grado di gestire la frustrazione, il miglior intervento è proprio partire dalla coppia, sorreggendola e aiutandola a migliorare la comunicazione verbale ma anche quella gestuale-affettiva.

    Cosa fare?

    peni maschili fantasia quando lerezione è scomparsa

    Non esiste un tempo giusto o sbagliato per un rapporto sessuale Nel prossimo articolo, approfondiremo più nel dettaglio gli aspetti da prendere in considerazione per affrontare al meglio questa problematica.