La sessualità nella cultura greco-romana.

Rituali sul pene, Rituale legame di sesso Candela Pene-Vagina rossa

    Storia[ modifica modifica wikitesto ] Due uomini del popolo Kenyahentrambi con piercing a forma di asta barbell inseriti come ampallang, nel Borneo, in una fotografia del L'origine protomalese dei piercing penieni è antecedente al primo contatto degli europei con le tribù residenti, tra gli altri paesi, nelle Filippine [2] e nel Borneo.

    Nelle Filippinein particolare, era in uso un piercing chiamato il "bastone del pene", viene descritto fin dal nel Codice Boxer [3] ; secondo Thomas Cavendishl'invenzione di tale pratica nelle Filippine si deve alle donne, le quali la introdussero per prevenire la sodomia [2] la variante del palang utilizzato nelle Filippine prevede infatti una specie di pungolo o sperone.

    In questo caso il piercing genitale ha uno scopo tanto rituale quanto erotico.

    solletico nel pene

    Questa operazione procede come segue: innanzitutto, il flusso del sangue nel glande viene fermato inserendo il pene in due fori presenti in due diverse canne di bambù o in una canna sola piegata in due e spostando poi le canne in modo da disallineare i fori.

    In questo modo, una volta fissate le canne, il glande è letteralmente pressato e quindi reso meno sensibile alla bucatura effettuata con uno spillo di rame; una volta rituali sul pene utilizzati a questo scopo degli spilli di bambù.

    esercizi per la crescita del pene

    Le canne e il fermo vengono quindi rimossi mentre lo spillo viene lasciato nel foro appena praticato finché questo non è guarito. Più tardi, lo spillo di rame originale viene sostituto con un altro, solitamente di stagno, che viene indossato in tutte le occasioni.

    forum di recensioni di ingrandimento del pene

    Oltre che nel popolo Kayantale perforazione avviene membri maschi prima dellerezione in molte tribù Malesi site nell'area del corso superiore del fiume Kapuas.

    Esse sono solite dire che un amplesso senza questa aggiunta è come riso sciapo, rituali sul pene in sua presenza è come riso con il sale. Mantegazza Spesso assieme rituali sul pene palang erano inoltre indossate delle ornamentali estensioni in legno del glande, tenute ferme proprio dal piercing stesso.

    Per loro il sesso è una questione di rituali magici, di usanze mai perdute, di legami inscindibili fra gli uomini e le divinità in cui credono.

    A causa dei suddetti primordiali significati anche questo piercing genitale era stato poi riportato in auge negli anni ottanta dalle cosiddette comunità dei primitivi moderni. Ispirata dai resoconti etnografici su queste pratiche tribali, questa sottocultura ha adottato la pratica del piercing genitale dandovi un significato di individualizzazione e spiritualità.

    Come detto, si tratta di un piercing effettuato sul glande del pene ma esiste anche una versione in cui ad essere trapassata è l'asta e quindi i corpi cavernosiin tal caso il piercing viene chiamato ampallang dell'asta.

    ragazzo massaggia il pene

    Generalmente l'applicazione viene effettuata con il pene in stato di riposo e il piercing applicato è a forma di barretta diritta straight barbell. Onde evitare problemi durante l'erezione, la lunghezza del piercing da applicare deve essere valutata dal cliente sul pene eretto, quando il glande raggiunge la massima dimensione.

    per migliorare i mezzi di erezione

    Durante il processo di guarigione, è inoltre consigliata, per chi indossa questo tipo di piercing, l'astensione dai rapporti sessuali per un periodo di tempo che va dalle sei settimane ai sei mesi. Pericoli per la salute[ modifica modifica wikitesto ] I principali rischi per la salute si hanno durante l'applicazione rituali sul pene piercing e durante il processo di guarigione.

    febbre durante lerezione

    Dalla posizione del piercing dipende anche il rischio di contrarre infezioni, nel caso dell'ampallang europeo ossia quello che trapassa anche l'uretraad esempio, durante il periodo di guarigione, tale probabilità è ridotta dal continuo flusso di urina sterile. Alcuni medici ritengono che i piercing genitali maschili che interessano il glande aumentino il rischio di trasmissione di malattie veneree rendendo meno efficace la protezione offerta dal preservativo.

    In considerazione della loro grande delicatezza, complessità e sensibilità, si potrebbe immaginare che una specie intelligente quale quella umana li lasciasse in pace. Tristemente questo non è mai stato. Per migliaia di anni, in molte differenti culture, i genitali umani sono stati colpiti da una straordinaria varietà di mutilazioni e restrizioni. Il primo tipo di circoncisione viene eseguita per motivi religiosi, come rito di passaggio o iniziazione in età neonatale o prepuberale ed è definita circoncisione rituale. Il secondo tipo è praticato per motivi di profilassi medica contro potenziali malattie future ed è definita circoncisione di routine o profilattica.