“Dottore, il mio pene si sta accorciando”: la Sindrome della retrazione genitale | MEDICINA ONLINE

Perché il pene si sta restringendo

    Pene Che Si Accorcia Che cosa fare se il pene si accorcia?

    Quanto devo essere grande?

    Salve a tutti e grazie anticipatamente per il servizio che offrite. Da circa 4 anni e mezzo, ho riscontrato un accorciamento nelle dimensioni del pene a riposo.

    perché il pene si sta restringendo aiutami ad avere unerezione veloce

    L'accorciamento si è poi manifestato anche in fase di erezione, non tanto da inficiare sul rapporto. Negli ultimi 2 anni, sono andato incontro al manifestarsi di problemi nel portare a termine un rapporto perchè il pene perdeva di vigore. Lo specialista mi ha prescritto degli esami per valutare il testosterone e la prolattina oltre al cortisolo.

    Il primo era in ordine, mentre per quanto riguarda la prolattina e il cortisolo, questi erano eccessivi. Si parla di valori superiori a per la prolattina.

    La retrazione peniena è una diminuzione delle dimensioni dello stesso. A volte, il restringimento è permanente, altre invece, è il risultato di una condizione curabile o dovuta a stili di vita errati. Le dimensioni peniene variano tra gli uomini, ed in alcuni casi notevolmente: uno studio infatti, ha dimostrato che ne razza né etnie hanno qualcosa a che fare con la dimensione del pene. Mentre molti uomini possono pensare di avere dimensioni del pene oltre la media, molti rientrano nella lunghezza che gli esperti considerano come normale.

    Il dottore mi ha subito prescritto Bromocriptina per antagonizzare la prolattina e questo è servito fin da subito. Il miglioramento nei perché il pene si sta restringendo c'è stato, ma le dimensioni del pene sono rimaste le medesime.

    perché il pene si sta restringendo come puoi mantenere lerezione

    Mi è stato assolutamente sconsigliato di continuare la cura con Bromocriptima senza avere una diagnosi certa di prolattinoma che, per valori attorno aia detta dei dottori consultati in seguito, non sussiste. Ho solo 27 anni e non mi sembra proprio che sia il momento in cui le dimensioni vadano incontro ad una riduzione.

    1. “Dottore, il mio pene si sta accorciando”: la Sindrome della retrazione genitale | MEDICINA ONLINE
    2. Le Cause della Fimosi Le cause possono essere: a Congenite: il prepuzio, abbondante e ristretto nei bambini, con lo sviluppo puberale invece di allargarsi, come si verifica normalmente, rimane ristretto.
    3. Sebbene gli studi hanno dimostrato che questi farmaci possono essere usati da pazienti cardiopatici, uomini che assumono nitrati dovrebbero parlare con il medico prima di utilizzarli, per capire le possibili interazioni farmacologiche o come incidano sulle loro condizioni di salute.
    4. Pene che si accorcia: che cosa fare? | milliondollarbaby.it
    5. Riduzione delle dimensioni del pene - Cause e Sintomi
    6. Come fare unerezione dacciaio
    7. Se una persona ha un pene piccolo

    Provo imbarazzo per il mio corpo perché, se prima mi prendevano in giro per le mie cospicue dimensioni, adesso lo farebbero per il motivo contrario. Non sono uno che si lamenta per le scarse dimensioni, ma, avendo una situazione di normalità precedente vorrei che questa tornasse tale.

    perché il pene si sta restringendo pene essere forte

    Volevo consultarvi per sapere se sia il caso di provare un periodo con Tradamixina. Non ho esperienza di esiti favorevoli certi legati all'assunzione della Tradamixina, ma é evidente che con la presenza, da 20 anni, di molecole proiettili di provata efficacia, credo che la scelta vada fatta erezione adeguata quest'ultime.

    Cordialità Hai trovato questa risposta utile?

    Intervento chirurgico Introduzione La fimosi è la condizione in cui il prepuzio di un uomo non riesce a scorrere fino a scoprire il glande. Si raccomanda di non procedere MAI con manovre invasive e traumatiche che forzino oltre misura il prepuzio, in caso di situazioni dubbie rivolgersi sempre a un urologo pediatra. Da un punto di vista generale possiamo poi distinguere due tipi di fimosi: congenita, nel caso in cui la condizione sia presente dalla nascita, acquisita, quando verifica in un adulto che in precedenza non aveva problemi a scoprire il glande.

    Risposta a cura di:.